News

U18, una sconfitta dal sapore di titolo italiano…

A dirla tutta, il risultato finale non era la cosa più importante della serata.

Dopo più di un anno di lontananza dalle partite, poco importava se si vinceva o si perdeva. La gioia di ritrovarsi finalmente a disputare una gara, a stare insieme in campo e poi tornare a ridere seduti a tavola, tornando a casa tardissimo, era l’obiettivo della trasferta a Isola Vicentina.

E, credeteci, siamo tornati a Rovigo come se avessimo vinto il titolo italiano!

Non importa se abbiamo perso. Anche perché siamo stati sconfitti, di misura (67-61) facendo comunque una ottima figura, contro una squadra davvero forte e, fino al black-out (più che altro fisico) del terzo parziale, giocandocela punto a punto mostrando cose davvero belle.

E’ stata la nostra prima uscita dopo il lungo periodaccio di stop.

E’ stato il primo passo di un lungo percorso che porterà questi fantastici ragazzi a togliersi parecchie soddisfazioni!

SEMPRE FORZA N.B.R.!

Torneo di Albarella: 3 giorni al termine iscrizioni

‼️SOLO 3 GIORNI PER ISCRIVERSI‼️

Mancano solo tre giorni al termine delle iscrizioni al “Torneo Albarella Basket”, in programma il 26 e 27 giugno sul campo da basket del Centro Sportivo dell’Isola di Albarella.

Il torneo, organizzato dal Cipriani Nuovo Basket Rovigo, in collaborazione con la Federazione Italiana Pallacanestro Veneto e con la F.I.P. Rovigo, e chiaramente con l’Isola di Albarella, si gioca con la formula del 3 contro 3 ed è riservato agli Under 18 maschi (nati dal 2003 al 2006) provenienti da tutta Italia. La tappa di Albarella fa parte del circuito FIBA e i vincitori avranno la possibilità di continuare la corsa verso il titolo nazionale.

La cornice è semplicemente da favola: l’Isola di Albarella propone la possibilità di giocare a pallacanestro, sport fra i più spettacolari al mondo, circondato dalla magnifica natura del Delta del Po, a pochi passi dalla spiaggia. I partecipanti e i familiari avranno infatti la possibilità, nei tempi morti del torneo, di rilassarsi sulla spiaggia o a bordo delle splendide piscine oppure fare una bella biciclettata nel mezzo delle valli del Delta.

👉 Per iscriversi (entro Lunedì 21 giugno) o per avere maggiori dettagli, è possibile scrivere a info@nuovobasketrovigo.it

I Campioni della Rugby Rovigo a JUMP!

🤸‍♀‍ANIMAZIONE ESTIVA “JUMP!”🤸
⏳Settimana 2 – Giorno 3


Ieri era il giorno della settimana in cui era programmato il minirugby. Cosa si può volere di più se non farlo assieme ai CAMPIONI D’ITALIA?!


Jacques Momberg, Lubabalo Mtyanda e Entienne Swanepoel, avanti della FemiCz Rugby Rovigo Delta, fresca di 13° scudetto, sono venuti a farci visita al Centro Giovanile Parrocchiale di Sarzano, lasciando a bocca aperta tutti i presenti, staff incluso. I tre giocatori sudafricani, con grandissima umiltà, si sono messi a disposizione dei ragazzi per farli divertire nelle due orette in cui sono stati con noi.


Grazie di cuore alla società FemiCz Rugby Rovigo Delta, ai tre campioni e al nostro Amico Antonio Romeo!
❤️🐾💙

Alessandro Caselli si racconta

Alessandro Caselli è il secondo rinforzo del Cipriani Nuovo Basket Rovigo per la prossima stagione e, come nel caso di Davide Pusinanti, si tratta di un colpo davvero grosso per la società rossoblù, che freme per esordire, finalmente, in Serie D.

Caselli, classe 1999, è una guardia di 186 cm per 87 chili, che, nonostante la giovane età, vanta già importantissime esperienze ad alti livelli. Nelle scorse ore è stato al palasport di Rovigo per scattare la prima foto della stagione (assieme al Direttore Sportivo, Alberto Ferrari) con la sua nuova società.

Alessandro, perché hai accettato l’offerta del Nuovo Basket Rovigo?

“Perché è un Club che ha grandi ambizioni e in cui troverò diversi volti che ben conosco”.

Chi?

“Fra i giocatori, Andrea Roversi e Davide Pusinanti. Conosco anche l’assistant coach Luca Gallani”.

Hai già conosciuto alcuni dei tuoi nuovi compagni di squadra. Che impressione hai avuto?

“Il primo impatto è stato molto positivo: oltre ad essere un gruppo molto simpatico, sono tutti estremamente competitivi. Sono sicuro che ci alleneremo benissimo!”.

E dello staff tecnico?

“Anche in questo caso l’impressione è stata ottima: uno staff super che mi ha accolto benissimo”.

Parlaci di te. Movimento preferito?

“Fadeaway dal post”.

Qual è il tuo ricordo più bello legato al basket?

“Sicuramente la vittoria contro l’imbattuta Pistoia alle finali interzona nella categoria Under 18 Eccellenza, quando giocavo a Ferrara”.

E la tua migliore stagione giocata?

“A livello individuale, direi quando ho disputato i campionati Under 20 Eccellenza e, in contemporanea, C Silver nella stagione 2017/18. A livello di squadra, invece, quando siamo arrivati quarti in Italia nella stagione 2015/16 in Under 18 Eccellenza”.

Che obiettivo hai per la prossima stagione, con il Nuovo Basket Rovigo?

“La promozione in Serie C”.

Alessandro Caselli con il D.S. rossoblù, Alberto Ferrari

Le Pantere ospiti a JUMP!

🤸‍♀‍ANIMAZIONE ESTIVA “JUMP!”🤸

⏳Settimana 2 – Giorno 2

Come noto, JUMP! non è un’animazione di sola pallacanestro, ma quando c’è di mezzo la palla a spicchi, a noi gira la testa.

Ieri mattina, alcuni giocatori della prima squadra del Cipriani Nuovo Basket Rovigo, che milita in Serie D (massimo campionato maschile della Provincia), assieme a coach Maurizio Ventura, hanno fatto visita ai ragazzi dell’animazione JUMP! ed è stato FANTASTICO!

Alessandro Capetta, Francesco Argenziano, Enrico Motton e Antonio Agujaro hanno mostrato i gesti tecnici e le azioni più spettacolari ai ragazzi, in estasi e curiosissimi. Sono state innumerevoli le domande (non solo sull’altezza delle Pantere) rivolte ai rossoblù e le risposte hanno lasciato a bocca aperta tutti i presenti…

Anche l’animatrice Gaia Vantini, pur non essendo una Pantera, ha raccontato la sua esperienza con la palla a spicchi esprimendo la sua riconoscenza verso Chiara Zago e Maurizio Ventura, suoi ex tecnici.

EH GIA’, WE ❤️🐾💙 THIS GAME!

Giochi della tradizione a JUMP!

ANIMAZIONE ESTIVA “JUMP!”🤸

⏳Settimana 2 – Giorno 1

I nostri ragazzi ieri mattina si sono cimentati nei giochi della tradizione, sempre divisi in piccoli gruppi per seguire il protocollo anti covid.

E’ stato bellissimo vedere i giovani divertirsi con i giochi che sono ormai stati sostituiti da console, tablet, telefonini…Questa mattina, nel secondo giorno della seconda settimana, alcuni giocatori della Serie D del Cipriani Nuovo Basket Rovigo faranno visita ai partecipanti di JUMP! per far vedere loro quanto bella è la pallacanestro. 🏀

WE THIS GAME! ❤️🐾💙