News

Inizia a rivedersi la luce…

Dopo il buio della pandemia, inizia a tornare la luce anche in casa Cipriani Nuovo Basket Rovigo. La Federazione Italiana Pallacanestro ha appena comunicato che: “Alla luce dell’ultimo DPCM, la Federazione Italiana Pallacanestro comunica di aver inviato al CONI una nuova lista aggiornata delle categorie di preminente interesse nazionale. Sono stati qualificati in tal modo tutti i Campionati Seniores e tutti i Campionati Giovanili di pallacanestro e di 3X3 di ogni ordine e grado con esclusione del Minibasket, che non può essere qualificato come di preminente interesse nazionale in quanto considerato attività non agonistica e quindi non soggetta a visita di idoneità medico sportiva”.
Questo significa che anche l’intera attività delle Pantere potrà ripartire una volta usciti i protocolli federali. Si presume che per gli inizi dei campionati ci vorrà ancora diverso tempo, ma se non altro ci si potrà presto tornare ad allenare.
“E’ una straordinaria notizia – confessa il presidente Gionata Morello – Il morale era davvero bassissimo, specialmente dopo la riclassificazione del 03 gennaio, che era veramente assurda e che, per fortuna, è stata immediatamente rivista dagli organi federali su spinta dei vari comitati regionali. Chiaramente ora bisognerà aspettare di capire cosa prevederanno i protocolli e se saranno realisticamente affrontabili da noi società dilettantistiche, ma intanto il primo passo verso la normalità è stato mosso”.
Per il Cipriani N.B.R., sono dunque ai blocchi di partenza sia la Serie D (massimo campionato maschile della Provincia), che l’Under 18 e Under 13. Purtroppo è ancora al palo il Nuovo MiniBasket Rovigo, poiché anche per quest’ultimo DPCM, esattamente come per i precedenti, il minibasket non è considerato attività agonistica e, dunque, non è consentito dalla F.I.P..

Anche il “Pres” sceglie Ecoclima

Esattamente come il Cipriani Nuovo Basket Rovigo, anche EcoclimaGas&Power punta in alto e ama vincere! Il business dello sponsor rossoblù, che opera nella fornitura di prodotti energetici (GPL da riscaldamento in bombole e piccoli serbatoi, Impianti Fotovoltaici, Pellets, Luce & Gas Metano, Mobilità Elettrica), va alla grande. Merito di una politica vincente, adottata dall’A.D. Benito Franzoso, preparatissimo professionista nonché grande sostenitore delle Pantere. ❤🐾💙

Anche il presidente rossoblù, Gionata Morello, da diversi mesi è loro cliente: “Con Ecoclima ho firmato le nuove forniture di Energia Elettrica e Gas Metano sia per la mia attività professionale che per l’abitazione privata. Sono un cliente davvero molto soddisfatto – spiega il presidente – Mi hanno colpito la disponibilità, cortesia e professionalità dello staff di Ecoclima, oltre alle tariffe estremamente vantaggiose, addirittura migliorate grazie alla convenzione di cui beneficiano tutti i tesserati del Cipriani Nuovo Basket Rovigo. Nei prossimi mesi ho intenzione di installare l’impianto fotovoltaico e mi rivolgerò, anche in questo caso, agli amici di Ecoclima”.

👉EcoclimaGas&Power

La nota della F.I.P. riaccende le speranze

Si riaccendono le speranze anche per il Cipriani Nuovo Basket Rovigo. La scorsa settimana era arrivata un’autentica mazzata. La Serie D non era stata infatti inclusa nei campionati di interesse nazionale, a differenza della Serie C Silver (che per regolamento è un campionato regionale esattamente come la D). Anche le giovanili erano state pericolosamente classificate. Questa decisione aveva mandato su tutte le furie il presidente rossoblù, Gionata Morello, che l’aveva considerata insensata e ingiusta. Ieri sera, però, la Federazione Italiana Pallacanestro ha fatto uscire una nota.
La Federazione Italiana Pallacanestro sta lavorando per consentire a tutti i propri tesserati, dal Minibasket all’attività Senior, di tornare ad allenarsi in palestra adottando tutte le cautele che gli esperti riterranno necessarie. Lo stato pandemico richiede provvedimenti straordinari. La FIP vuole andare oltre la suddivisione in attività di interesse nazionale e non, che fino a questo momento ha creato situazioni disomogenee e paradossali fra tutti gli enti deputati all’organizzazione sportiva e frustrazione nelle giovani e nei giovani di tutte le discipline. Occorre concentrare gli sforzi sull’aggiornamento dei protocolli che consentano a tutti la ripresa in sicurezza degli allenamenti a prescindere dallo svolgimento delle rispettive competizioni, verificando con la massima responsabilità quali altri campionati possano effettivamente prendere il via nel prossimo futuro”.


“Sono davvero molto contento che la F.I.P. – spiega Morello – si sia rapidamente resa conto dei danni che l’integrazione della settimana scorsa aveva causato all’intero movimento. Anche se non è un vero e proprio dietrofront sull’assurda decisione della settimana scorsa, questa nota della F.I.P. riapre comunque le porte a tutti, minibasket e giovanili incluse, e noi società possiamo iniziare a programmare la ripresa delle attività facendoci trovare pronti una volta che ci verrà consentito. In questo momento il virus è ancora più forte di noi, ma si tratta di attendere ancora poche settimane e poi torneremo ad allenarci in palestra. Per questo motivo – conclude – è fondamentale che nei prossimi giorni tutti rispettino le regole: nessuno cerchi scorciatoie che danneggerebbero se stessi e gli altri! Mi auguro che le autorità vigilino su questi comportamenti scorretti”.
Il Cipriani Nuovo Basket Rovigo, una volta ricevuto il via libera dalla F.I.P., riprenderà dunque sia con la Serie D, massimo campionato maschile presente in Polesine, che con l’Under 18, Under 13 e l’intero settore Minibasket. A proposito di Nuovo MiniBasket Rovigo, alla ripresa non cambierà nulla: per diventare una Panterina, ai bambini e bambine interessati sarà sufficiente saldare una quota di iscrizione di € 70 inclusiva di tutto (kit sportivo, assicurazione, ecc.). Per riservare il posto è sufficiente scrivere a info@nuovobasketrovigo.it o chiamare i dirigenti Marina 3402916548 e Guglielmo 3342432132.

Lettera ai Tesserati

Carissimi Tesserati,


L’intera attività dell’A.S.D. Nuovo Basket Rovigo, Basket San Martino e Centro di Formazione Sportiva, senior, giovanile e minibasket, rimane sospesa fino a nuove indicazioni da parte della Federazione Italiana Pallacanestro.

Vogliamo essere quanto più chiari possibile ribadendo che la F.I.P., nel rispetto del DPCM, non consente attività all’interno di palestre se non per i campionati di interesse nazionale (senior e giovanili).


Per quanto riguarda il settore Minibasket, qualsiasi attività, anche in forma individuale, NON è consentita, come ribadito dallo stesso Presidente Regionale F.I.P., Roberto Nardi, in diverse occasioni, pubbliche e private. Lo sottolineiamo nuovamente: la Federazione Italiana Pallacanestro NON permette, poiché vietato dal DPCM, l’attività di Minibasket! Chi la propone in questo momento, lo fa a proprio rischio e pericolo e al di fuori delle normative vigenti.


Regolamenti e DPCM a parte, riteniamo che in questo periodo di evidente difficoltà sia doveroso bloccare qualsiasi attività. Le nostre associazioni rispettano le regole della Federazione di appartenenza, e soprattutto mettono il buon senso nell’interpretare DPCM, a differenza di qualche Associazione che, mascherando il Minibasket o l’attività giovanile come “attività motoria di base”, può mettere a rischio l’attività e soprattutto la salute di tutti.


Anche se la voglia di rivedervi in palestra è ormai incontenibile, in questo difficilissimo periodo le nostre associazioni devono pensare alla salute dei propri tesserati, allenatori, istruttori e dirigenti. Riprenderemo le attività esclusivamente quando si potrà tutelare la salute di tutti senza cercare scorciatoie e soprattutto nel pieno rispetto delle norme.

Lo sport deve insegnare a rispettare le regole e a trasmettere il senso civico.


Teniamo duro ancora per un po’. Torneremo presto a giocare assieme!

A.S.D. NUOVO BASKET ROVIGO – BASKET SAN MARTINO – CENTRO DI FORMAZIONE SPORTIVA

Le Panterine ricevono un regalo dalla Reyer

Nelle scorse ore, le Panterine del Nuovo MiniBasket Rovigo hanno ricevuto un bellissimo regalo direttamente dalla Reyer Venezia: il tappetino per il mouse della squadra campione d’Italia in carica! Quest’anno, per ovvi motivi, non si è potuta organizzare la consueta festa di Natale riservata alle società aderenti al “Progetto Reyer” (il Nuovo Basket Rovigo ne fa parte in esclusiva per la provincia polesana), ma il Club veneziano ha comunque voluto far sentire la vicinanza con questo graditissimo pensiero e con le altre iniziative dei giorni scorsi.

GRAZIE DA PARTE DELLE PANTERE POLESANE!